Vi informiamo che il nostro negozio online utilizza i cookies e non salva nessun dato personale automaticamente, ad eccezione delle informazioni contenute nei cookies. Ok

La nostra selezione

 

Il nostro assortimento di Champagne segue una regola ben precisa: "Basta ai marchi famosi!"

Dopo un attento e appassionato lavoro di selezione, abbiamo scelto quelli che, a parer nostro, meritano di essere conosciuti, degustati e, si spera, apprezzati!

Si è instaurato un rapporto con il Groupement des Propriètaires Récoltants, un’associazione finalizzata ad unire i piccoli produttori di Champagne (che vinificano solo le proprie uve e imbottigliano in proprio) in modo che possano proporre i loro prodotti sul mercato nonostante le modeste dimensioni aziendali.”

Abbiamo selezionato Champagne che meglio rappresentano la tradizione, il savoir-faire e, soprattutto, la qualità.

Ecco di seguito alcune informazioni base su quello che è certamente il vino più famoso del mondo

Le uve devono provenire esclusivamente da tre vitigni: Pinot Meunier, Pinot Noir, Chardonnay

regione_champagne.jpg

Il territorio di origine dello champagne è quello intorno alla cittadina di Reims ed è diviso in 4 grandi regioni, le uniche nelle quali possono essere impiantati i vigneti che danno origine allo champagne:

 

La Montagna di Reims

La Valle della Marna

La Cotes des Blancs

La Cotes des Bars.

In base alla vocazione di ogni terroir, i 34.000 ettari sono classificati in:

329 villaggi

44 Premiere Cru

17 Grand Cru

 

 

Ogni “Produttore” è classificato a seconda della completezza del ciclo di lavorazione che effettua e le diverse sigle, indicate in etichetta, hanno questo siginificato:

  • NM – Négociant Manipulant: ovvero le grandi maison o i produttori il cui patrimonio viticolo non riesce a soddisfare i bisogni per la produzione. Sono entità che acquistano uve o vini. A causa della legge francese sull’eredità, capita di vedere produttori RM diventare improvvisamente NM pur continuando a svolgere esattamente la medesima attività: si tratta di un escamotage nel quale il padre vende le uve al figlio che, nel frattempo, è diventato titolare del marchio.
     
  • RM – Récoltant Manipulant: colui che elabora e commercializza da sé i propri champagne utilizzando solo uve dei suoi vigneti.
     
  • CM – Coopérative de Manipulation: entità che elabora in proprio e poi commercializza gli champagne ottenuti dalle uve dei soci
     
  • ND – Négociant Distributeur: società che acquista da terzi bottiglie di champagne per poi etichettarle e commercializzarle.
     
  • MA –Marque Auxiliaire (o d’Acheteur): persona o società che registra un proprio marchio e poi fa interamente produrre le bottiglie da un terzo. Al termine, commercializza da sé queste bottiglie